3. GODIASCO - AGAZZANO

69,7 km - 963 m disl.

 

Mappa realizzata grazie a Runtastic

Lodi: la Cattedrale Vegetale

Clicca sulla foto per vedere la galleria d'immagini

 

Il cielo è ancora imbronciato. Sconfino brevemente in Piemonte, ma poi da Ponte Nizza risalgo regolarmente e senza durezze verso il Passo del Carmine, quindi ridiscendo in val Tidone passando per il bel borgo di Nibbiano. Nel frattempo è uscito un po' di sole, ma ripartendo da Nibbiano s'odono odiosi tuoni. Sarò costretto a una sosta a Pianello val Tidone per lasciar sfogare il primo acquazzone dell'anno. Peccato perché l'ultimo tratto, la salita verso Agazzano, prometteva bene sotto l'aspetto paesaggistico. Scenografica la piazza principale di Agazzano su cui si affaccia la finestra della mia camera, anche se piuttosto che chiedermi se c'è vita su Marte, mi verrebbe più facile riferire il quesito ad Agazzano.

Tappa numero 3: GODIASCO (PV) - AGAZZANO (PC)

Lunghezza: 69,7 km - Dislivello: 963 m

Andatura media: 11,79 kmh - Temperatura media: 28,7

Punti d'interesse: l'ascesa verso il Carmine, la discesa sulla val Tidone, i borghi di Nibbiano e Pianello Val Tidone, le colline attorno ad Agazzano

Gradimento: ***

Difficoltà: ***

NOTE: da Nibbiano, distratto e innervosito dal clamore dei tuoni, ero partito di slancio nella direzione sbagliata, cioè verso Bobbio, senza ascoltare il petulante cicalineggiare del mio dispositivo di navigazione. Se un giorno dovessi iscrivermi ad una gara di corsa di orientamento a squadre, so già che alla fine verrei picchiato di gusto dai miei compagni, dopo che mi avranno atteso invano fino a notte alta.

 

Nibbiano (Piacenza, Italy)

Nella pagina di Flickr cui approderete cliccando su questa immagine, troverete in fondo a destra, fra gli album, quello dedicato a questa tappa.

   
TAPPA N. 4 CICLOGIRO 2017 TUTTI I CICLOGIRI HOME PAGE